Meat UP FFire

Stato:
Terminato
Anno:
2019
Autori:
Davide Dazzi e Daniela Freddi
In collaborazione con:
Università di Urbino
Committente:
Commissione Europea,DG Employment and Social Affairs
Articolo correlato:

Il progetto Meat Up FFire (Fairness, Freedom and Industrial Relations across Europe: Up and Down the Meat Value Chain) è un progetto europeo di ricerca – finanziato dalla Commissione Europea, DG Employment and Social Affairs (VS/2018/0014) – che ha coinvolto sociologi, economisti, giuristi, sindacati provenienti da Belgio (Università di Hasselt), Danimarca (Università di Copenaghen; Nnf), Germania (Università di Erlangen), Italia (Università di Urbino Carlo Bo; Ires E.R., Flai-Cgil) e Polonia (Università di Łòdź; Scuola di Economia di Varsavia), con l’obiettivo di indagare le caratteristiche strutturali, l’occupazione, i rapporti di lavoro e le relazioni industriali nella filiera di produzione della carne europea.

La partnership del progetto

Team di ricerca internazionale coordinata dalla Università di Urbino

Obiettivi e Piano di lavoro

Le attività di ricerca sono orientate a migliorare il ruolo delle relazioni industriali lungo la filiera dell’industria di carna suina attraverso studi, ricerche, indagini e rapporti scientifici. Tutti i prodotti del progetto (website, pubblicazioni, seminari e incontri e piano di comunicazione) si propongono di accrescere la consapevolezza rispetto a quelle pratiche di dialog sociale incentrate su un approccio collaborativo tra attori pubblici, università e parti sociali. Il piano di lavoro si articola in 6 diversi work packages e in task specifici (Project Application o Work Packages Specification).

Work Package 1 principalmente piegato a sviluppare gli strumenti metodologici.

Work Package 2 si propone di ricostruire la catena del valore della industria della carne suina da un punto di vista economico, legale e sociologico.

Work Package 3 include l’analisi del Dialogo Sociale Europeo a livello settoriale e la mappatura dei diversi sistemi nazionali di relazioni industriali lungo la filiera della carne suina.

Work Package 4 si propone come obiettivo l’individuazione di studi di caso a livello nazionale che sappiano riportare i risultati della ricerca condotta nei work packages precedenti. Il progetto intende focalizzarsi su pratiche innovative di relazioni ed esplorare e mappare le pratiche legali e illegali di riduzione del costo del lavoro.

Work Package 5 si propone di fornire delle linee guida, basate sui risulati di ricerca, per la definizione di raccomandazioni orientate al miglioramento delle le relazioni sindacali nella filiera della carne suina a livello nazionale ed europeo.

Work Package 6 prevede una attività trasversale di comunicazione e di valorizzazione dei risultati del percorso di ricerca.

Rapporti scientifici prodotti nel corso del progetto