Area tematica: Welfare e lavoro
Anno: 2014
Tipo di pubblicazione: Materiali Ires ER
Autori: Cesare Minghini; Emanuele Beretti; Franco Bortolotti; Alfiero Boschiero; Federico Chicchi; Daniele Dieci; Carlo Fontani; Vladimiro Soli
Indirizzo: Bologna Istituzione: Ires Emilia-Romagna
Abstract:
Ogni ricerca è frutto di un pensiero e di una tensione che la connotano; quella che qui presentiamo, sui lavoratori cognitivi, ha origine da una riflessione di tre Ires sul proprio impegno e sul proprio ruolo, come strumenti di analisi e riflessione critica sulla epocale trasformazione economico-sociale in corso e sulle difficoltà del sindacato ad interpretarne gli assi portanti e a ridefinire obiettivi contrattuali e capacità di influenza. Al centro della nostra attenzione abbiamo posto il lavoro cognitivo come sensore e misura della transizione dal capitalismo produttivo a quello cognitivo: soggetti, qualificazione professionale, senso di sé, attese, condizioni di lavoro, esigenze di tutela, domanda di sindacato; un segmento di lavoro, sempre più diffuso nei contesti produttivi e di servizio, che trascina con sé effetti di enorme portata in termini soggettivi, organizzativi, strategici; nel mentre i riferimenti sindacali appaiono incerti, provvisori, scarsamente efficaci.
Testo completo: Report_cognitivi.pdf